Il G7 è l’evento che vedrà riuniti i capi di Stato delle sette nazioni sviluppate con ricchezza netta più grande al mondo che si terrà dal 26 al 27 maggio nella città romantica per eccellenza, Taormina. Una location esclusiva a capo di un’occasione unica che vedrà coinvolte le super potenze internazionali.

I sette leader mondiali, guidati da Paolo Gentiloni, saranno accolti simbolicamente nel Teatro Greco di Taormina per discutere delle questioni geopolitiche, “con uno sguardo di orizzonte diverso”. Ospiti per la prima volta in Sicilia, una terra scelta non solo per la sua bellezza, ma anche la vicinanza alla tematica dell’immigrazione affrontata durante il vertice.

Il Baia Taormina Hotel, che aprirà al pubblico ufficialmente il 14 aprile, sarà pronto ad accogliere i numerosissimi turisti ed ospiti che si recheranno durante il G7 a Taormina e nelle zone balneari limitrofe.

L’Hotel sarà quindi in funzione durante tutto il periodo in cui si svolgerà il grande summit, offrirà i propri comfort e servizi esclusivi e fornirà le informazioni necessarie ai turisti  per quanto riguarda la viabilità e il sistema di sicurezza messo in atto nella zona dalle Forze dell’Ordine.